Legge Bersani: come funziona e chi può usufruirne

In quest’articolo cercheremo di togliervi tutti i dubbi sulla legge Bersani, cercando di spiegarmi nella maniera più dettagliata possibile come funziona, chi può usufruirne e quali sono i sui vantaggi.

Legge Bersani: cos’è

È stata approvata nell’aprile del 2007, e permette un grosso risparmio sul premio assicurativo a chi possiede più di un’auto nello stesso nucleo familiare.

Questa legge, permette infatti di assicurare un nuovo veicolo utilizzando la stessa classe di merito di un componente della famiglia già assicurato. Evitando quindi di partire dalla classe 14, la più costosa.

Legge Bersani: assicurazione auto e assicurazione moto

Questa legge come spiegato prima, permette di assicurare una nuova auto con la classe di merito di un componente della famiglia già assicurato. Attenzione però, non è possibile usufruire della legge Bersani per un veicolo che già abbiamo acquistato da tempo, infatti è possibile avvalersi della Bersani solo per i veicoli che sono passati d’intestatario tramite regolare passaggio di proprietà, ovviamente questo vale sia per auto nuove o di seconda mano.

La legge Bersani vale anche per le moto, ma c’è da fare una piccola precisazione.

La legge Bersani viene applicata solo per i mezzi della stessa tipologia, ciò significa che se acquistiamo una moto, possiamo stipulare l’assicurazione moto sfruttando la legge Bersani ereditano la classe di merito di un altro mezzo a due ruote. Non è possibile assicurare una moto, ereditando la classe di merito di un’auto.

Legge Bersani: quali documenti sono necessari?

Per stipulare una nuova polizza RC sfruttando la Bersani, prima della sottoscrizione del contratto, bisogna presentare alla compagnia assicurativa i seguenti documenti:

  • Documento d’identità del futuro intestatario
  • Documento d’identità del componente familiare di cui si vuole ereditare la classe di merito
  • Stato di famiglia
  • Libretto di circolazione
  • Attestato di rischio

Legge Bersani conclusioni

Questa legge è nata per tagliare i costi dell’assicurazione a le famiglie che posseggono più di un veicolo, invogliandoli a regolarizzare la loro posizione ed evitando così di circolare sprovvisti di copertura assicurativa. Un grande vantaggio sia per chi vuole acquistare un nuovo veicolo, sia per i neo patenti che vogliono assicurare il mezzo a nome proprio, evitandogli così i costi esorbitanti di un’assicurazione con una classe di merito alta.

Legge Bersani: come funziona e chi può usufruirne ultima modifica: 2017-06-02T17:12:46+00:00 da MondoAssicurazione
CONDIVIDI