Assicurazione RCT: quando e perché stipularla

Parlando di assicurazioni con diverse persone, vi renderete conto che la maggior parte di loro, conoscono una o al massimo due tipi di polizze assicurative: la polizza RCA e magari l’assicurazione sulla vita.

Con molta probabilità per quanto riguarda la polizza Rc Auto non conoscono neanche le varie garanzie accessorie che possono essere aggiunte al contratto.

Tutto questo per farvi capire come spesso si sottovaluta un pericolo e non si pensa assolutamente di tutelarsi con un’assicurazione prima che accada un evento spiacevole.

Tra le polizze che reputo veramente importanti c’è l’assicurazione RCT (Responsabilità civile contro terzi). Una polizza che potrebbe tornare utile a molte persone in diverse occasioni. Vediamo di cosa si tratta.

Assicurazione RCT: che cos’è e cosa copre

L’assicurazione RCT è una polizza che può interessare diverse persone e può essere estesa in diversi ambiti.

Si tratta di una polizza che copre i danni involontari causati a terzi. Può per esempio essere associata al capofamiglia, all’interno dell’assicurazione vita privata, e coprire i danni provocati dal contraente, dai familiari, da chi vive abitualmente con lui e dagli animali domestici. La polizza RCT può anche essere legata alla propria professione, per coprire i danni causati durante le proprie mansioni lavorative.

Assicurazione RCT: capofamiglia

Come detto in precedenza la polizza RCT capofamiglia offre una copertura assicurativa in caso di danni causati involontariamente a terzi da:

  • Il contraente
  • Familiari che vivono con il contraente
  • Personale domestico o altre persone che vivono abitualmente con il contraente
  • Animali domestici
  • Proprietà

Assicurazione RCT: Aziende e professionisti

La polizza RCT può essere associata anche ad aziende e professionisti, offre una copertura assicurativa in caso di danni causati involontariamente a terzi durante l’attività aziendale o lo svolgimento delle proprie mansioni lavorative.

L’assicurazione RCT per professionisti copre diversi tipi di danni causati involontariamente a terzi tra cui:

  • Lesioni
  • Morte
  • Distruzione o danneggiamento di proprietà

Conclusioni

Quasi tutte le compagnie assicurative offrono le polizze RCT, i costi del premio annuo non sono altissimi e quindi molto consigliato stipulare quest’assicurazione, specialmente per chi svolge attività a rischio.

Assicurazione RCT: quando e perché stipularla ultima modifica: 2017-06-21T11:52:50+00:00 da MondoAssicurazione
CONDIVIDI