Assicurazione detraibile

Sicuramente molte persone si sono chiesti almeno una volta se i costi dell’assicurazione sono detraibili. La risposta è sì! Esistono varie polizze assicurative detraibili, per esempio: le assicurazioni vita, sia caso morte che caso vita; le assicurazioni infortuni; assicurazioni malattia; assicurazione long term care o stipulate per coprire il rischio di non autosufficienza.

Quali sono le polizze assicurative detraibili?

Quelle elencate sopra, sono solo un esempio di assicurazioni detraibili, infatti non tutte funzionano allo stesso modo, visto che la detraibilità varia molto in base alla tipologia ed al ramo assicurativo.

Se prendiamo in considerazione le assicurazioni sulla vita, notiamo per esempio che, cin caso di assicurazione sulla vita caso morte la detraibilità è completa, mentre per quanto riguarda le assicurazioni sulla vita caso vita, la parte detraibile è solo una parte.

Per quanto riguarda invece le polizze RCA la parte detraibile è del 10,50% del premio, cioè la parte che corrisponde all’importo versato al SSN.

Le assicurazioni pensionistiche hanno una detraibilità massima del 12% del reddito complessivo lordo.

Le polizze assicurative infortunio possono usufruire di una detrazione pari alla parte del premio pagato per i casi relativi a morte e invalidità superiore al 5%.

I dati riportati sopra si riferiscono alle polizze assicurative stipulate dopo il 2000, per quelle sottoscritte prima del 2000, la normativa prevede delle differenze di gestione.

Conclusioni

In questo piccolo articolo abbiamo riportato solo alcuni esempi, per sapere in maniera se la vostra assicurazione e detraibile e in quale misura, vi consigliamo di rivolgervi al vostro commercialista di fiducia.

Assicurazione detraibile ultima modifica: 2017-08-06T13:10:55+00:00 da MondoAssicurazione
CONDIVIDI