Auto immatricolate all’estero possono circolare senza assicurazione

Una nota pubblicata dal Ministero dell’Interno il 3 aprile 2017, può aver cambiato radicalmente il mercato assicurativo italiano. La nota spiega in parole semplice che un’auto immatricolata all’estero è esente dalla polizza RCA.

Esenzione polizza RCA per auto straniere

La nota pubblicata dal Ministero dell’Interno, spiega che i veicoli immatricolati all’estero non sono soggetti ad alcuna sanzione nel caso in cui circolino senza assicurazione.

Addirittura a quanto pare non esistono neanche vincoli di tempo, infatti anche se il veicolo circola da più di un anno sul territorio italiano, può continuare a farlo senza alcuna polizza RC Auto.

Sono circa 40 le nazioni europee che posso godere di questo privilegio, è possibile visionare la lista completa da qui.

Negli stati riportati in questa lista è sufficiente che la targa sia ben visibile e che sia registrata alla motorizzazione.

Auto immatricolate all’estero possono circolare senza assicurazione ultima modifica: 2017-08-31T08:30:21+00:00 da MondoAssicurazione
CONDIVIDI