Assicurazione Sanitaria obbligatoria: ecco perché potrebbe diventare obbligatoria

Da tempo si parla della possibilità di rendere l’assicurazione sanitaria obbligatoria, per coprire i costi a cui si va in contro in caso di malattia grave.

Nel nostro Paese 3 milioni di malati gravi non riescono a curarsi in maniera adeguata, lo Stato non riesce a dargli una mano per mancanza di fondi e più passa il tempo, più la situazione si aggrava.

In Germania da oltre venti anni, esiste la “Pflegeversicherung”, un sistema molto simile ad un’assicurazione sanitaria obbligatoria, che funziona tramite un sistema contributivo di riscossione ed interviene fornendo assistenza domestica in caso di malattie gravi e non autosufficienza.

In Italia il Sistema Sanitario Nazionale non riesce a far fronte a queste spese, e come dicevamo prima, la situazione può solo peggiorare a causa del sempre più crescente invecchiamento della popolazione.

Un’assicurazione sanitaria obbligatoria darebbe la possibilità a tutti i cittadini di ricevere cure adeguate in caso di necessità e fornendo allo Stato maggiori fondi.

La proposta dell’assicurazione sanitaria obbligatoria è stata fatta dall’Associazione Luca Coscioni di Roma, durante il seminario “Dalla non autosufficienza alla vita indipendente”

Oltre 3 milioni di malati adesso attendono solo una risposta dal Governo.

Assicurazione Sanitaria obbligatoria: ecco perché potrebbe diventare obbligatoria ultima modifica: 2017-05-31T02:10:54+00:00 da MondoAssicurazione
CONDIVIDI